Booking di:: Toni Campo
Scrivi a: Toni Campo (Toni Campo)
  • Nome

  • Cognome

  • Email

  • Cellulare

  • Provincia

  • Richiesta

  • Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy.

  •  


Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello

 

Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello
Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello

Quando si parla di grandi fotografi italiani, non ci si può esimere dal menzionare Toni Campo.

Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello
Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello

La sua arte nasce dalla ricerca del bello e dall’amore per la poesia, la fotografia come mezzo per esternare il suo mondo interiore. Ha studiato all’Istituto Europeo di Design di Milano e dal 1996 prestigiose testate delle edizioni Condé Nast S.P.A.

Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello
Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello

(Vogue Pelle, Vogue Gioiello, Vogue Italia, Casa Vogue, Vogue Italia, Uomo Vogue) gli affidano numerose realizzazioni di immagini di moda, grazie alla fiducia in lui riposta dalla signora della moda e direttrice di Vogue Italia, Franca Sozzani.

Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello
Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello

La sua carriera è iniziata con lo still life, l’arte di rappresentare oggetti inanimati, in cui diventa fondamentale la costruzione dell’ambiente e l’uso sapiente delle luci.

 

Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello
Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello

Luci che svelano l’oggetto o che celano la sua natura per poterlo reinventare, luci che creano sempre nuove drammaturgie a seconda di quello che l’autore vuole raccontarci.

Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello
Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello
 

Nel 2005 pubblica “Fumi, lussi & Miserie del mio paese” in cui immortala la sua terra natia, Comiso, descritta da Gesualdo Bufalino come una città-teatro, che ora, attraverso le sue inquadrature, diventa un teatro non più di parole ma di immagini. 

Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello
Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello
 

In questo libro ci mostra la sua Sicilia, forte della cultura millenaria che le appartiene, mentre si erge fiera oltre le immagini stereotipate ed i pregiudizi, protesa verso il futuro nella sua innata eleganza.

Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello
Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello

Ad ogni scatto Toni associa un suo libero pensiero, una suggestione scaturita dalla sua anima vibrante verso il bello. Nel 2007 Toni immortala abiti e dettagli delle storiche creazioni di Valentino Garavani

Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello
Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello

 

Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello
Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello

per la realizzazione di “Una Grande Storia Italiana” prestigioso libro che celebra i 45 anni di carriera del grande stilista italiano.

Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello
Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello

Nel 2014 ritorna a vivere in Sicilia, tra i vigneti delle campagne di Vittoria, dove realizza importanti progetti con clienti internazionali utilizzando come set fotografici, splendidi scorci della sua terra come la foce del fiume Irminio a Donnalucata, Marina di Ragusa, Comiso e Vittoria. Il suo ultimo progetto inedito è “My Head” con evidente riferimento alle maestose Teste di Moro di Caltagirone, dove i protagonisti delle sue foto sono i volti di siciliani di età compresa tra i 3 e gli 83 anni, scolpiti da una luce innaturale, quella proveniente dal basso che calibrata dalla sua grande esperienza, riesce a creare delle magiche suggestioni. Arte, scienza e pratica sono i tre appellativi che spesso vengono utilizzati per spiegare questa attività dai contorni sfumati che riesce a fermare in un’immagine, un mondo fluido, in continuo movimento. Arte che Toni Campo ha saputo reinterpretare in chiave poetica, rendendo così i suoi scatti unici.

Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello
Toni Campo: la fotografia come mezzo per raccontare il bello


Pubblicato il: 21.05.2018 alle 10:08:36 - by Redazione Just Italy (Giuseppe Antonio Signato)

Toni Campo (Toni Campo) consiglia:
Card image cap
Ciccio Sultano: ‘cantore’ della terra di Sicilia.
Card image cap
L’arte della semplicità, il segreto di Rosalba Lorefice.
Card image cap
Torre Palazzelle - Un’incantevole location mozzafiato a Modica
Card image cap
Spazio vuoto